Secondo incontro tra Kim Jong Un e Mun Jae In

KCNA, Pyongyang, 27 maggio 2018Lo storico quarto incontro e colloqui nord-sud si sono svolti a Thongil House nella zona nord di Panmunjom il 26 maggio, Juche 107 (2018). Kim Jong Un, Presidente del Partito dei Lavoratori della Corea, Presidente della Commissione per gli Affari Statali della RPDC e Comandante supremo dell’Esercito Popolare coreano, giungeva alla casa Thongil Hous per incontrarsi e tenere colloqui col presidente Moon Jae In della Corea del sud. Panmunjom, terra storica già sotto i riflettori globali come simbolo di pace, da cui iniziare una nuova relazione nord-sud e aprire una nuova era di riconciliazione e unità, assisteva all’incontro significativo tra i leader del nord e del sud, ancora una volta dopo 29 giorni. Il rispettato leader supremo Kim Jong Un salutava calorosamente il presidente Mun Jae In e scambiandosi saluti arrivava alla Casa Thongil dopo aver attraversato la linea di demarcazione a Panmunjom. I due massimi dirigenti erano così contenti del nuovo incontro storico nel luogo storico dopo un mese, che si abbracciavano.
Prima del colloquio, il presidente Mun Jae In sottoscriveva il libro dei visitatori della Thongil House in memoria della visita nella zona nord, recitando: “Pace e prosperità sulla penisola coreana, insieme al Presidente Kim Jong Un della Repubblica Popolare Democratica di Corea. 2018.5.26, Presidente della Repubblica di Corea Mun Jae In”.
Kim Jong Un e Moon Jae In, con le mani saldamente strette, si facevano scattare una foto ricordo per commemorare lo storico quarta vertice nord-sud. Kim Jong Un strinse le mani ai personaggi del sud che accompagnavano Mun Jae In, condividendo il piacere di incontrarli. Poi, c’erano stati i colloqui tra Kim Jong Un e Moon Jae In. Dal lato nord vi erano Kim Yong Chol, Vicepresidente del Comitato Centrale del Partito dei Lavoratori della Corea, e dal lato sud So Hun, direttore del National Intelligence Service. Durante i colloqui si sono avuti scambi di opinioni approfonditi per affrontare le questioni che vanno risolte per attuare rapidamente la Dichiarazione di Panmunjom concordata al terzo vertice nord-sud, realizzare la denuclearizzazione della penisola coreana e raggiungere pace, stabilità e prosperità regionali, e le questioni che nord e sud si affrontano, e mantenere con successo il vertice Corea-USA.
Kim Jong Un e Mun Jae In condividevano l’opinione che le parti dovrebbero fidarsi e prendersi cura esercitando sforzi congiunti per assicurarsi che la dichiarazione Panmunjom, che riflette il desiderio unanime di tutti i coreani, sia attuata presto. I massimi leader del nord e del sud decidevano di tenere i colloqui di alto livello nord-sud il 1° giugno e di accelerare i colloqui su vari campi, anche militari e con la Croce Rossa. Condividevano l’opinione che si sarebbero incontrati spesso in futuro per rendere il dialogo attivo e unendo conoscenze e sforzi, esprimendo la posizione di compiere sforzi congiunti per la denuclearizzazione della penisola coreana.
Kim Jong Un ringraziava Mun Jae In per gli sforzi compiuti per il vertice RPDC-USA in programma per il 12 giugno ed espresse la volontà dei colloqui tra RPDC e Stati Uniti. Kim Jong Un aveva detto a Mun Jae In di collaborare positivamente, come sempre, per migliorare le relazioni tra RPDC e Stati Uniti e stabilire un meccanismo per la pace permanente e duratura. Raggiunsero consenso soddisfacente sugli argomenti discussi durante i colloqui. I massimi leader del nord e del sud ascoltavano apertamente le rispettive opinioni sulle questioni cruciali in sospeso senza formalità e con dialogo sincero. L’incontro offriva un’altra occasione storica per aprire un nuovo capitolo nello sviluppo delle relazioni nord-sud.
Il quarto vertice nord-sud tenutosi a Panmunjom, registrato nella storia come simbolo di riconciliazione e unità nazionale, pace e prosperità, darà ai coreani nuova speranza e vitalità.Traduzione di Alessandro Lattanzio – AuroraSito

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.