Dichiarazione di Panmunjom su pace, prosperità e riunificazione della penisola coreana

KCNA, 28 aprileIl rispettato leader supremo Kim Jong Un e il presidente Moon Jae hanno firmato la “Dichiarazione di Panmunjom sulla pace, la prosperità e la riunificazione della penisola coreana” il 27 aprile, il cui testo integrale recita:
Il presidente della Commissione affari statali della Repubblica popolare democratica di Corea Kim Jong Un e il presidente della Repubblica di Corea Moon Jae In hanno avuto i colloquio al vertice nord-sud presso la “Casa della pace” a Panmunjom, il 27 aprile 2018, compiendo una svolta storica sulla penisola coreana, riflettendo il desiderio unanime di tutti i coreani per la pace, la prosperità e la riunificazione. I massimi leader del nord e del sud dichiaravano solennemente agli 80 milioni di coreani e al mondo intero che non ci sarebbero più state guerre e una nuova era di pace si sarebbe aperta nella penisola coreana. Hanno dichiarato quanto segue nella terra storica di Panmunjom, riflettendo la ferma volontà di porre fine alla divisione e al confronto, risultato della Guerra Fredda, al più presto, aprire coraggiosamente una nuova era di riconciliazione nazionale, pace e prosperità e più attivamente migliorare e sviluppare i legami nord-sud:
1. Il nord e il sud raggiungeranno un miglioramento e uno sviluppo epocale e globale nei legami nord-sud e quindi ricollegheranno le vene reciso della nazione e porteranno prima il futuro della prosperità comune e della riunificazione indipendente. È desiderio unanime di tutti i coreani e bisogno urgente dei tempi che non tollerano ulteriori ritardi per migliorare e sviluppare i legami nord-sud.
1- Il nord e il sud hanno confermato il principio di indipendenza nazionale che specifica che il destino della nostra nazione è stabilito da noi stessi accettando di aprire una fase drastica nel miglioramento e nello sviluppo dei legami attuando a fondo le dichiarazioni nord-sud e tutto gli accordi che erano già stati adottati.
2- Il nord e il sud hanno concordato dialoghi e negoziati in tutti i campi, compresi i colloqui di alto livello al più presto possibile, e prendere misure attive per attuare le questioni concordate durante i colloqui al vertice.
3- Il nord e il sud hanno convenuto d’istituire un ufficio di collegamento congiunto nord-sud in cui le autorità di entrambe le parti risiederanno permanentemente nell’area di Kaesong al fine di garantire lo stretto confronto tra le autorità e fornire in modo soddisfacente scambi e cooperazione tra le ONG.
4- Il nord e il sud hanno accettato di rinvigorire la cooperazione, gli scambi, le visite e i contatti di persone di tutte le posizioni sociali per dare ulteriore slancio all’atmosfera di riconciliazione nazionale e unità. Hanno concordato la promozione attiva di eventi nazionali congiunti a cui partecipino persone di tutte le posizioni sociali tra cui autorità, parlamenti, partiti politici, enti locali autonomi e ONG nelle occasioni significative del nord e del sud, anche il 15 giugno, aumentando così l’atmosfera di riconciliazione e cooperazione all’interno, facendo avanzare congiuntamente i giochi internazionali, come i Giochi asiatici del 2018, per dimostrare al mondo l’intraprendenza, i talenti e l’unità della nazione.
5- Il nord e il sud hanno convenuto di sforzarsi per la rapida risoluzione di questioni umanitarie attribuibili alla divisione nazionale e avviate i colloqui con la Croce Rossa nord-sud per discutere e risolvere tutte le questioni, come la riunione di famiglie e parenti separati. Per il momento, hanno accettato di organizzare la riunione di famiglie e parenti separati con l’imminente occasione del 15 agosto.
6- Il nord e il sud hanno convenuto la promozione attiva dei progetti concordati nella dichiarazione del 4 ottobre al fine di raggiungere lo sviluppo equilibrato e la prosperità comune dell’economia nazionale e di adottare misure pratiche per ricollegare e modernizzare ferrovie e strade sulle coste orientali e occidentali prioritariamente per l’uso attivo.

2. Il nord e il sud compiranno sforzi comuni per disinnescare le acute tensioni militari e sostanzialmente disinnescare il pericolo di una guerra nella penisola coreana. È una questione molto importante legata al destino della nazione e questione cruciale per assicurare una vita pacifica e stabile ai coreani disinnescando le tensioni militari e rimuovere il pericolo di guerre dalla penisola coreana.
1- Il nord e il sud hanno concordato di fermare totalmente ogni atti ostile in tutti gli ambiti compresi terra, mare e cielo, causa principale di tensioni e conflitti militari. Per il momento, hanno accettato di fermare ogni atto ostile, tra cui la diffusione di suoni e volantini nelle aree lungo la Linea di demarcazione militare dal 1° maggio, smantellandone i mezzi e rendere in futuro Zona di pace sostanziale la DMZ.
2- Il nord e il sud hanno convenuto di trasformare l’area della “linea di confine settentrionale” nel Mare Occidentale in acque pacifiche e adottare misure sostanziali per impedire conflitti militari accidentali e garantire operazioni di pesca sicure nel luogo.
3- Il nord e il sud hanno accettato di adottare varie misure militari a seconda del rafforzamento della cooperazione reciproca, degli scambi, delle visite e dei contatti. Il nord e il sud hanno concordato colloqui con le autorità militari, anche tra i ministri della difesa, per discutere e risolvere senza indugio le questioni militari che potrebbero insorgere tra le parti e per avere colloqui a livello generale militare, a iniziare da maggio.

3. Il nord e il sud coopereranno strettamente per costruire un meccanismo di pace duraturo nella penisola coreana. È un compito storico che non tollera ulteriori ritardi per porre fine all’attuale situazione di armistizio anormale e stabilire un solido meccanismo di pace nella penisola coreana.
1- Il nord e il sud hanno accettato di riconfermare l’accordo di non aggressione sul non utilizzo di qualsiasi forza armata e di rispettarlo rigorosamente.
2- Il nord e il sud hanno accettato il disarmo graduale a seconda della rimozione delle tensioni militari e della sostanziale costruzione della fiducia militare tra le parti.
3- Il nord e il sud hanno accettato di dichiarare la fine della guerra quest’anno, 65° anniversario dell’Accordo di Armistizio, sostituendolo con un accordo di pace e promuovendo attivamente il dialogo tripartito nord-sud-statunitensi e i colloqui a quattro nord-sud-Cina-USA per la costruzione di un meccanismo di pace duraturo.
4- Il nord e il sud hanno confermato l’obiettivo comune di trasformare la penisola coreana in una zona denuclearizzata completamente. Il nord e il sud hanno condiviso il riconoscimento che le misure attive adottate dal nord sono passi molto importanti e cruciali per la denuclearizzazione della penisola coreana, e hanno accettato di adempiere responsabilità e ruolo reciproco in futuro. Il nord e il sud hanno accettato d’impegnarsi attivamente per avere sostegno e cooperazione dalla comunità internazionale per la denuclearizzazione della penisola coreana.
I massimi vertici del nord e del sud hanno concordato di tenere spesso colloqui approfonditi su questioni importanti per la nazione attraverso regolari contatti, approfondendo la fiducia e collaborando ad espandere ulteriormente la tendenza favorevole allo sviluppo sostenuto dei rapporti. Nord-sud per la pace, la prosperità e la riunificazione della penisola coreana.
Per il momento il presidente Moon Jae In accettava di visitare Pyongyang questo autunno.Traduzione di Alessandro Lattanzio

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Dichiarazione di Panmunjom su pace, prosperità e riunificazione della penisola coreana

  1. Questa è sicuramente la seconda pesante sconfitta inflitta dal popolo coreano tutto agli imperialisti americani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.