La Corea democratica inizia la costruzione di un’avanzata base per sottomarini lanciamissili

Nick Hansen e Jeremy Binnie, IHS Jane Defence Weekly, 22 luglio 2016Cn36XvVUIAAcltDLa Corea democratica costruisce una struttura fortificata vicino alla città portuale di Sinpo con ciò che sembrano due banchine coperte che potrebbero dare riparo a sottomarini lanciamissili balistici (SSB). Situata a 2,25 km a sud del cantiere di Sinpo, vicino la base navale di Mayang-do, sulla costa orientale del Paese, la nuova costruzione è il maggiore programma di edilizia militare attivo in Corea democratica in questo momento. Immagini satellitari mostrano che la costruzione della base è iniziata tra agosto 2009 e novembre 2012. Gran parte del porto del 2009 (una superficie di circa 6000 mq) è riparata dal mare da una diga dal novembre 2012. Le cave sulle colline circostanti probabilmente furono utilizzate per estrarre il materiale da costruzione. La zona del porto è stata completata nell’ottobre 2013 e lo scavo dei bacini progrediva con la costruzione di un nuovo molo. Le banchine presero forma il 24 luglio 2014, con la Corea democratica che si preparava a porvi le basi in cemento. A metà 2015 le strutture d’acciaio sulle banchine furono poste ed alcune lastre di cemento formavano i tetti dei rifugi. Le immagini del 13 maggio 2015 mostrano i due rifugi di circa 150 m di lunghezza, 10 m di larghezza e 14 m di altezza. Le immagini satellitari dell’8 maggio 2016 rivelano che la costruzione dei rifugi era avanzata nelle parti coperte di terra. L’edificio è ancora in costruzione sulle facciate dei rifugi e una chiatta era ormeggiata alla diga. Il nuovo molo, ormai lungo 137 metri e largo 13 m, è in fase di completamento. La Corea democratica ha già diversi bunker per sottomarini, alcuni dei quali capaci di accogliere gli obsoleti sottomarini d’attacco Romeo.

Traduzione di Alessandro Lattanzio
SitoAuroraAuroraSito

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...