La Corea democratica pronta ad usare le armi nucleari in caso di guerra contro gli USA

PressTV 15 aprile 2013

£¨¹ú¼Ê£©£¨7£©³¯ÏʾÙÐÐÔıøʽLa Corea democratica afferma che preparerà la sua forza nucleare per una guerra totale contro gli Stati Uniti, accusando Washington delle crescenti tensioni nella penisola coreana. Il presidente dell’Assemblea Suprema del Popolo, Kim Yong-Nam, ha detto che Pyongyang amplierà quantità e  qualità della sua forza nucleare, “tesoro di una Corea unificata.” Ha fatto tali osservazioni nel corso di un evento commemorativo tenutosi nella capitale Pyongyang, alla vigilia del 101° compleanno del defunto leader Kim Il-Sung. Il funzionario ha aggiunto che “le invincibili forze di difesa” di Pyongyang sono rafforzate “dalle forze di deterrenza nucleare” che saranno “dispiegate in caso di scontro totale con gli Stati Uniti, in conformità allo scenario di guerra.” Le osservazioni seguono il rifiuto di Pyongyang della proposta della Corea del Sud di risolvere le tensioni attraverso il dialogo, definendo l’offerta “un astuto stratagemma per nascondere la politica di scontro del Sud.”
Nel frattempo, il segretario di Stato degli USA è arrivato in Giappone, nell’ultimo giorno della sua visita in Asia per discutere delle recenti tensioni nella penisola coreana, affermando che Washington è “pienamente impegnata nella difesa del Giappone.” Il Daily Press giapponese aveva riferito che Pyongyang aveva avvertito Tokyo di smetterla con la sua “posizione ostile” contro la Corea democratica, altrimenti Tokyo sarebbe divenuta l’obiettivo principale in caso di guerra regionale.
Le tensioni si sono fortemente intensificate dopo che gli Stati Uniti hanno inviato bombardieri nucleari B-52 e B-2, per partecipare alle esercitazioni militari congiunte con la Corea del sud. La mossa ha spinto Pyongyang ad intensificare la sua retorica bellica, autorizzando l’esercito a lanciare attacchi nucleari preventivi contro gli Stati Uniti. La Corea democratica ha detto che il suo esercito deve essere pronto ad attaccare “tutte le basi militari statunitensi nella regione dell’Asia-Pacifico, compresi gli Stati Uniti continentali, le Hawai e Guam“, oltre alla Corea del sud.

MR/HN

Traduzione di Alessandro Lattanzio SitoAuroraAuroraSito

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...